Conoscere rende liberi, mettere in pratica la conoscenza conduce al benessere e alla felicità.

LA SOPRAVVIVENZA: AUTONOMIA E INTERDIPENDENZA

Le tecniche di sopravvivenza (che negli USA e nei paesi del Nord Europa sono denominate bushcraft) insegnano a muoversi nella natura, permettono di vivere e sopravvivere all’interno di un bosco o in un territorio selvaggio. Come accendere e gestire un fuoco con metodi primitivi, costruire un riparo per la notte, orientarsi senza la bussola, riconoscere flora e fauna e come trarne vantaggio, costruire e utilizzare segnali di pericolo internazionalmente riconosciuti, trovare l’acqua e renderla potabile, individuare e preparare cibo selvatico, la cattura, la caccia e la pesca. Conoscere queste tecniche è un importante strumento educativo: acuisce la fiducia in se stessi, accresce il rispetto per gli altri e per l’ambiente, rafforza le relazioni interpersonali e la capacità di vivere il gruppo, crea una vera autosufficienza.

Nessun evento in programma